Crepes integrali senza uova nè burro! Buonissime, leggere e digeribili!

Ci siamo, il nuovo anno è cominciato e lasciamo alle spalle giornate di cene abbondanti, pranzi infiniti e magnesia sciolta in acqua per digerire.

Io stessa ho tanti buoni propositi per il nuovo anno, ma dopo tante leccornie (mi sono lasciata un pò andare a panettoni, dolcetti pugliesi e pizzoccherate...) la voglia di mangiare cibi light non è mai molta.

Ci vuole un compromesso. Piatti sani, leggeri ed integrali...ma divertenti, stuzzicanti e gustosi. Si può fare?! Certo!

Le crepes integrali sono un esempio perfetto! Leggere, digeribili e versatilissime. Vanno bene a colazione, a merenda...ma anche come pranzo leggero farcite con verdure, patè di legumi, tofu e salsine. Diventano un piatto completo che, oltre ad essere buono, è anche goloso perchè spesso consumato "con le mani" e senza forchetta e coltello.

La mia ricetta con il preparato VitaMill di Grandi Molini Italiani ha una marcia in più! L'elevata digeribilità e il contenuto di minerali di questo preparato rende la ricetta ancora più adatta per questo periodo dell'anno, dove tutti vogliamo rimediare agli sgarri!

Il preparato VitaMill ha un PRAL (potenziale acido renale) pari a -20, cosa vuol dire? In parole molto semplici, questo preparato ha un potere alcalinizzante simile a quello della verdura ed contrasta  l'acidificazione dei tessuti causata dal consumo di altre farine.

Via libera alle crepes!

 

Tempo di preparazione: 40 minuti + riposo

Difficoltà: facile

Tipologia di piatto: pranzo o colazione/merenda

 

Ingredienti:

150 gr farina integrale VitaMill (www.vitamill.it)

200 ml latte di soia al naturale (per una versione più leggera usate latte di avena, oppure anche acqua!)

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

 

Per il tofu:

1 panetto di tofu

1 manciata di capperi sotto sale, ben sciacquati

1 cucchiaino di aceto di umeboshi (oppure aceto di riso o di mela)

1 cucchiaio di succo di limone fresco

erbe fresche a piacere (origano, salvia, menta...)

olio extravergine q.b.

latte di soia o acqua q.b. per frullare

sale

 

Per le verdure:

potete utilizzare qualsiasi verdura cotta, sia lessata che spadellata (in questa stagione: verze, zucca, broccoli, cavolfiori, carciofi, finocchi, funghi, pomodori secchi, topinambour...)

 

Preparazione:

Pesate la farina in una ciotola, aggiungetevi il latte di soia freddo mescolando con una frusta. Dopo aver versato anche l'olio, mescolate ancora per amalgamare bene e poi mettete questo impasto a riposare in frigorifero per una mezz'oretta.

Nel frattempo preparate il patè di tofu:

Fate bollire il tofu in acqua leggermente salata per 5 minuti.
Mettetelo in un recipiente stretto e alto e unite tutti gli altri ingredienti. Frullate con un frullatore ad immersione aggiungendo latte di soia fino a raggiungere la consistenza desiderata ovvero cremosa (deve risultare simile a quella di una maionese ben soda).

Riprendete ora la pastella. Scaldate un padellino, meglio se con bordo spesso. Preparate le crepes versando un mestolo di impasto alla volta e lasciandolo cuocere per un paio di minuti. Non serve girarlo, se non ve la sentite!

Continuate fino a esaurire l'impasto. Farcite ora le vostre crepes con il patè di tofu e le verdure che più preferite!

EnJoy!

 

Potrebbero interessarti anche...

PANCAKES PER LA COLAZIONE

TORTA RUSTICA CON CIPOLLE E UVA BIANCA

SOCIAL

NEWSLETTER

Che verso fa il gatto?
Nome:
Email:

CONTATTAMI

CERCA

Questo sito utilizza i cookies. Navigandolo accetti.