Fortunatamente in questo periodo ho un po’ di tempo per cucinare e, dato che la voglia non manca mai, sto sperimentando varie ricettine. Ho sempre in dispensa la farina integrale VitaMill ( se non la conoscete, come sempre vi consiglio di visitare il sito www.vitamill.it ) ma per questa ricetta ho voluto utilizzare il loro preparato per Pizza, che differisce dal normale preparato poiché presenta una crusca molto più fine, facilmente lavorabile in un impasto.

Il pane che vi racconto oggi è una ricetta vegan perfetta per i picnic, per sostituire i soliti panini, sandwich e torte salate. E’ tempo di scampagnate, gite fuori porta e colazioni sull’erba della Domenica…momenti di festa e convivialità da condividere in compagnia di parenti e amici! Oppure anche per un pranzo in spiaggia con la famiglia, facile anche per far mangiare i bambini che non vogliono mai star fermi! Io me lo porterei anche come pranzo al sacco durante un’escursione o una passeggiata in montagna!

Può costituire un pasto completo se abbinato anche a dei legumi, tofu o tempeh oppure ad un pochino di formaggio di quelli buoni, presi magari in alpeggio durante una gita in montagna.

Nel mio caso, avendo l’orto pieno zeppo di coste ed erbette, ho scelto di riempire la pagnotta così, ma vi consiglio anche altre verdure, quelle che preferite purchè saporite…oppure i funghi quando sono di stagione, o del tofu e olive, capperi, pomodori.

Nell’impasto ho deciso di aggiungere anche un po’ di curcuma, radice dal grande potere antiossidante ed antinfiammatorio…che vi consiglio di usare costantemente in cucina.

 

Tempo di preparazione: 1 ora + 2 ore di lievitazione

Tipologia di ricetta: pranzo, piatto unico

 

Ingredienti per una pagnotta:

425 gr farina VitaMill preparato per Pizza (oppure il normale preparato VitaMill)

1 cucchiaio di lievito di birra secco

2 Cucchiai di olio extravergine

1 cucchiaino di curcuma

250 ml acqua tiepida

1 cucchiaio di sale grosso

1 cucchiaino di miele o sciroppo diagave per una versione 100% vegan

100 gr coste o erbette

1 manciata di uvetta

Poca salsa di soia

Noce moscata

Sale

 

Preparazione:

Sciogliete il miele ed il lievito di birra in poca acqua tiepida e aspettate il tempo necessario per attivarlo, cioè 5-10 minuti. Vedrete che si formerà una sorta di spuma in superficie. Sciogliete il sale nella restante acqua tiepida e impastate con il preparato VitaMill. Aggiungete anche l’olio extravergine e la curcuma e contienuate a impastare per 2-3 minuti a mano oppure in planetaria, utilizzando il gancio.

Dovrete ottenere un impasto morbido, che andrà riposto in una ciotola a riposare in un ambiente tiepido. D’estate basta il terrazzo, d’inverno adagiatelo vicino a una stufa o al calorifero.

Coprite l’impasto con un canovaccio pulito e lasciate lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno almeno un paio di ore, se volete lasciarlo più a lungo nessun problema ma non superate le 4 ore. In tal caso potreste scegliere di mettere il composto in un luogo meno caldo così che la lievitazione risulti più lenta e voi possiate sfruttare più ore.

Nel frattempo preparate le verdure. Io le ho semplicemente lavate, tagliate, sbollentate velocemente e ripassate in padella con olio extravergine, aglio, noce moscata.

Al termine della prima lievitazione lavorate velocemente l’impasto, stendetelo su della carta forno cosparsa di farina e disponete le verdure sulla parte inferiore del rettangolo di impasto. Aggiungete anche l’uva passa ed arricchite il tutto con un po’ di salsa di soia, olio, pepe o altre erbe aromatiche a piacere. A questo punto bagnate le estremità dell’impasto con un po’ di acqua, chiudetelo come fosse uno strudel (a portafoglio diciamo) e poi rigirate questo “sfilatino” su se stesso per ottenere un anello. Lasciatelo riposare un’altra mezz’oretta in un luogo tiepido.

Scaldate il forno a 200° e poi infornate il pane ripieno per 30-40 minuti circa. E’ buono sia tiepido che freddo!

EnJoy!

 

 

 

Altre ricette con farina VitaMill...

ROSELLINE DI MELE

PANE DI BANANE

PANE ALLA ZUCCA

SOCIAL

NEWSLETTER

Che verso fa il gatto?
Nome:
Email:

CONTATTAMI

CERCA

Questo sito utilizza i cookies. Navigandolo accetti.