Adoro l'autunno non solo per i colori della natura ma anche e soprattutto per i meravigliosi prodotti di stagione. Arriva l'uva, arrivano le castagne che ADORO...ed arriva la ZUCCA, regina delle mie ricette autunnali. A casa non manca mai, io adoro quelle mantovane con l'interno compatto e saporito.

Sapete che della zucca non si butta via niente, picciolo a parte?! Sappiamo tutti che se ne consuma la polpa in vari modi (vellutate, risotti, gnocchi...) ma anche la buccia, i semi ed i filamenti sono assolutamente commestibili.

La buccia in particolare è ottima perchè ricca di fibre! Ovviamente va lavata molto bene, dato che le zucche crescono sulla terra....ma una volta pulita, la buccia è ottima! Potete farci anche delle chips in padella. Quando lavoravo in hotel e cucinavo la zucca, tenevo da parte la buccia e ne facevo chips al forno per lo staff....inutile dire che andavano a ruba ed io per prima le sgranocchiavo con piacere!! 

I semi possono essere puliti e poi ben essiccati. Si conservano a lungo, sono un ottimo snack!! Ed infine i filamenti che tengono uniti i semi, si possono usare in zuppe, creme e vellutate. Per i più arditi e amanti del crudismo, i filamenti si possono usare per preparare cialde essiccate adatte come spuntino o aperitivo nutriente.

Vi ho convinto?! Quindi la zucca non solo è buona ma è pure sostenibile

Oggi però vi propongo un PANE...un pane morbido, profumato e soprattutto gustoso! La ricetta è semplice, io ho utilizzato il preparato integrale VitaMill di Grandi Molini Italiani che è ricco di fibra e sali minerali, senza lieviti aggiunti. Essendo preparato con lievito madre, dura molti giorni e rimane morbido.  Conservatelo in un sacchetto di carta a temperatura ambiente!

Tempo di preparazione totale: 3,5 ore

Difficoltà: media

Tipologia di piatto: pane

 

Ingredienti per una pagnotta:

500 gr preparato integrale VitaMill ( www.vitamill.it )

35 gr lievito madre essiccato

2 cucchiai di olio extravergine

300 gr polpa di zucca lessata

 100 ml circa di acqua a T ambiente

 

Preparazione:

La preparazione è abbastanza semplice, dovrete fare attenzione ai tempi e alla lievitazione. Io ho impastato a mano, se avete un'impastatrice utilizzatela! Sciogliete il lievito in un pò di acqua a temperatura ambiente. In una terrina unite insieme la farina con la purea di zucca, lavorate per mezzo minuto circa poi aggiungete anche il lievito. Proseguite e quando si è amalgamato tutto aggiungete anche acqua quanto basta per ottenere un impasto lavorabile. Infine aggiungere l'olio. Mi raccomando non invertite l'ordine degli ingredienti. 

Lavorate la pagnotta per almeno 10 minuti, così da creare una buona maglia glutinica. Se siete capaci, cercate di eseguire la cosiddetta "pirlatura" **. Questo aiuterà moltissimo la buona riuscita dell'impasto. Riponetelo poi in una ciotola, coperto ed in un luogo tiepido della casa. Attenzione perchè sopra i 40° il lievito soffre! Non mettetelo direttamente a fianco di una stufa o calorifero.

Lasciate lievitare almeno due ore, dopodichè impastate nuovamente a mano per pochi istanti e create una pagnotta. Incidetela in superficie. Infornate in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti, ma dipende molto dal vostro forno. Io pensavo ci volesse molto di piu invece dopo mezz'ora era pronto, e bussando sulla base suonava "a vuoto", come è giusto che sia!!

Resistete con tutte le vostre forze e non assaggiatelo finchè non sarà raffreddato! :-)

EnJoy!

 **per info sulla pirlatura: https://cookandlove.it/2016/03/02/pilare-un-impasto/

 

 

Potrebbero interessarti anche...

PANE VitaMill RIPIENO

TORTA INTEGRALE CON ARANCE AFFONDATE

 

SOCIAL

NEWSLETTER

Che verso fa il gatto?
Nome:
Email:

CONTATTAMI

CERCA

Questo sito utilizza i cookies. Navigandolo accetti.