Oggi vi propongo una crostata friabilissima....ma senza burro!
Ho provato un nuovo prodotto, il burrolio Pariani. Si tratta di un burro vegetale fatto esclusivamente con burro di cacao e pasta di mandorla! Davvero interessante...ha una resa eccezionale in torte e biscotti ed è perfetto per chi non vuole o non può utilizzare il burro.
 
Come sempre prediligo la farina integrale VitaMill nelle mie preprarazioni. Ha un indice glicemico basso, è ricca di minerali ed è a PRAL negativo. Questo aiuta l'organismo a evitare l'iperacidificazione dovuta al consumo di  proteine animali, prodotti raffinati e processati. Se vi interessa l'argomento contattatemi che vi spiegherò volentieri tutto!
 

Ma veniamo alla ricetta. La frolla è molto semplice e l'ho arricchita con farina di chufa, che assomiglia un pò alla farina di mandorle o nocciole...ma più ricca in carboidrati.

All'interno della torta....una crema al cacao e tante ciliegie!

 

Ingredienti:

 
200 g farina VitaMill (per info www.vitamill.it )
90 gr farina di chufa oppure farina di mandorle
80 gr zucchero mascobado
80 gr burrolio mandorle (è un prodotto Pariani costituito da burro di cacao e pasta di mandorla. In alternativa usate metà olio di cocco e metà olio di girasole bio)
150 ml succo di mela limpido
1 pizzico di lievito per dolci
 
Per la crema al cacao:
200 ml latte di soia al naturale
3 cucchiai di amido di mais
2 cucchiai di cacao amaro
3 cucchiai di crema alle nocciole (100% nocciole)
2 cucchiai di zucchero mascobado
 
150 g ciliegie o amarene denocciolate
 

Preparazione:

 

Frolla: in una ciotola ampia setacciare la farina integrale VitaMill. Aggiungere poi la farina di chufa ed il lievito. A parte far ammorbidire il burrolio di mandorle (oppure l'olio di cocco+olio di girasole) ed unirlo allo zucchero. Sbattere bene con una frusta per montare un pò il composto. Aggiungere quindi il succo di mela poco alla volta continuando a sbattere.
A questo punto incorporare anche le farine al composto, aggiungendole poco alla volta e mescolando con una spatola per amalgamare il tutto.
Formare una palla e lasciarla riposare per mezz'ora a temperatura ambiente (o, se troppo caldo, in frigorifero).
Trascorso questo tempo, stenderla con un mattarello e trasferirla in una teglia tonda da circa 28 cm rivestita con cartaforno.
Modellare bene i bordi e bucare il fondo con una forchetta.
A parte versare tutti gli ingredienti della crema in un pentolino, tranne la crema di nocciole.
Mescolare tutto a freddo con una frusta poi accendere la fiamma. Lasciar cuocere mescolando continuamente finchè non si addenserà, ci vorranno alcuni minuti. A questo punto togliere dal fuoco ed aggiungere anche la crema di nocciole. Mescolare bene e lasciar riposare.
Cuocere la base della torta vuota per 15 minuti a 175° in forno statico.
Toglierla quindi dal forno, versarvi dentro la crema al cacao livellandola bene. Adagiare sulla superficie le ciliegie in modo casuale.
Infornare nuovamente la torta a 180° per 5-7 minuti.
Togliere quindi dal forno e lasciar raffreddare completamente prima di tagliare.
 

EnJoy!

 

 
Potrebbero interessarti anche..
 
 

SOCIAL

NEWSLETTER

Che verso fa il gatto?
Nome:
Email:

CONTATTAMI

CERCA

Questo sito utilizza i cookies. Navigandolo accetti.