Cachi...amore o odio?!

Di solito è così..o li ami o non li sopporti...e per me è AMORE! Non amo i cachi mela, adoro invece quelli classici maturi e succosi. 

Non riesco a mangiarne più di uno al giorno a dire la verità....perchè mi riempiono e sono molto dolci! Però ciò non toglie che siano squisiti e perfettamente di stagione.

Ho voluto sperimentare il caco come "topping" della mia cheesecake e devo dire che è stata una buona idea perchè il caco è semplicissimo da usare e talmente dolce che basta così com'è!

Per la base di questa torta ho utilizzato i biscotti VitaMill.

Ebbene si, VitaMill fa anche dei buonissimi biscotti integrali a basso IG, con un carico glicemico moderato, ricchi di fibre e magnesio! Oltre che gustarmeli così, li sto sperimentando in alcune ricette e quella della cheesecake è un grande classico!!

Ma veniamo alla ricetta...come sempre semplice e con pochi ingredienti!!

 

-->> QUI TROVATE LA VERSIONE "CHEESECAKE DI HALLOWEEN" DI QUESTA RICETTA! <<--

 

Tipologia di ricetta: dolce

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 25 minuti + riposo

 

Per la base (tortiera piccola da 16 cm)

60 gr biscotti VitaMill

3 datteri

2 cucchiai di olio di cocco fuso

 

Per la crema:

250 ml latte di cocco (quello della lattina, ad alta percentuale di grassi)

50 gr yogurt di soia non zuccherato

50 ml sciroppo di agave oppure malto di riso

succo di 1/2 limone

pizzico di sale

2 cucchiaini di agar agar

 

Per il topping:

1 caco maturo

qualche goccia di succo di limone

3-4 cucchiai di acqua

1 cucchiaino di agar agar

 

Preparazione:

 

Base: tritare i biscotti con i datteri (denocciolati). Aggiungere quindi l'olio di cocco fuso e tritare ancora per un attimo per amalgamare tutti gli ingredienti. Rivestire la base di una piccola teglia a cerniera con carta forno e trasferire il composto sulla base della tortiera. Disporlo in modo omogeneo e schiacciare bene per ottenere una base piatta e compatta. Lasciar raffreddare in frigorifero.

Crema: Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore tranne l'agar agar. A parte sciogliere l'agar agar in qualche cucchiaio di acqua fredda, metterlo in un pentolino ed accendere la fiamma, portandolo lentamente a bollore e mescolando sempre. Non appena inizia a bollire spegnere la fiamma e trasferire subito nel frullatore con gli altri ingredienti. Frullare tutto bene e versare sulla base raffreddata. Lasciar riposare alcune ore in frigo.

Preparare quindi il topping. Sbucciare il caco eliminando l'eventuale nocciolo. Frullarlo quindi con un goccio di succo di limone. Ripetere la stessa operazione precedente con l'agar agar, ovvero scioglierlo a freddo in un poco di acqua e poi portarlo a bollore creando una cremina densa. Aggiungere questa cremina al caco e amalgamare il tutto frullando per pochi secondi. Versare subito questo composto sulla torta che nel frattempo sarà raffreddata.

Lasciar quindi riposare un'altra mezz'ora o anche un'oretta finchè completamente fredda e solida. A questo punto si può rimuovere la cerniera e trasferire la torta su un piatto.

Conservare questa torta in frigorifero!

Enjoy!

 

 

 

 

SOCIAL

NEWSLETTER

Che verso fa il gatto?
Nome:
Email:

CONTATTAMI

CERCA

Questo sito utilizza i cookies. Navigandolo accetti.