Facilissimi e super fondenti, questi cioccolatini sono perfetti per un dessert dell'ultimo momento, per far felici i bimbi oppure anche per un dono di San Valentino, che poi è oggi!

Non sono per niente una fan di questa festa, se così vogliamo chiamarla! Però ogni occasione è buona per preparare un dolcetto!!! ...alla fine la golosità vince su tutto! 

Questa volta mi sono ispirata ad una ricetta dal libro di Romina Coppola (in arte Sugarless) con le dovute modifiche!

Gli ingredienti sono pochi e semplici ma se volete dare una spinta in più a questi tartufi allora aggiungete un pizzico di peperoncino in polvere come ho fatto io! 

 

Tipologia di ricetta: Dolcetto

Difficoltà: Facile

Tempi di preparazione: 30-40 minuti

 

Ingredienti:

100 gr cioccolato fondente (io uso 70% di Alcenero oppure di Mascao, entrambi bio)

130 gr biscotti integrali (ho utilizzato per questa ricetta i biscotti VitaMill, ottimi da soli o come base di ricette...sono preparati con farina VitaMill! Per info: www.vitamill.it )

20 gr farina di mandorle, o mandorle tritate

1 cucchiaio di miele non troppo profumato (ok Acacia, io ho usato Castagno ed era un pò troppo forte!)

40 ml acqua o latte vegetale

1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere

20 gr burro di cacao*

Cacao amaro q.b.

 

*il burro di cacao si acquista nei negozi tipo Naturasì. E' disponibile in gocce (facile da sciogliere) oppure in blocchi. In quest'ultimo caso dovrete tagliuzzarlo a coltello prima di scioglierlo per velocizzare il processo.

 

Preparazione:

Sbriciolate i biscotti in una ciotola ed aggiungete anche la farina di mandorle. A parte sciogliete il cioccolato a bagnomaria con il burro di cacao e l'acqua. Quando sciolti, aggiungete anche il miele ed il peperoncino. Mescolate bene il tutto e poi versatelo sui biscotti. Impastate con un cucchiaio e poi a mano fino a ottenere un composto compatto ma lavorabile.

Dategli la forma che preferite. L'ideale è a quadrato o rettangolo con un'altezza di 2 cm circa. Così sarà facile da tagliare a cubetti. Altrimenti usate delle formine, ad esempio a cuore, e fateli della forma che preferite!

Teneteli in frigorifero per 15-20 minuti, finchè il burro di cacao ed il cioccolato si solidificheranno. A questo punto potete tagliarli a cubetti e poi rotolarli nel cacao amaro per ottenere l'aspetto "tartufato".

...ed il dolcetto è già pronto!

Pensate di disporli in una scatolina come fosse una confezione regalo, sarebbero super carini!!

 

EnJoy!

 

Potrebbero interessarti anche..

TARTUFINI DI DATTERI

SOCIAL

NEWSLETTER

Che verso fa il gatto?
Nome:
Email:

CONTATTAMI

CERCA

Questo sito utilizza i cookies. Navigandolo accetti.