Chi non adora le ciambelle? Hanno un nome che rispecchia perfettamente la loro rotondità e che sono belle se lo dicono da sole! 

Il personaggio più comico e simpatico legato alle ciambelle è sicuramente Homer Simpson e, di nuovo....chi non adora Homer? mmmmh....ciambelle!!

Le ciambelle sono così popolari da essersi aggiudicate un detto tutto loro, il famigerato "non tutte le ciambelle escono col buco" ...come a dire che non sempre va per il verso che avevamo sperato. Questo perchè l'impasto del ciambellone dovrebbe essere un impasto simile a quello di un pandolce/frolla. Infatti veniva adagiato all'interno dello stampo senza chiuderlo completamente. L'impasto a crudo aveva una forma di C piuttosto chiusa che, lievitando correttamente, si sarebbe chiuso per formare la mitica O, simbolo del successo.

Utilizzando invece un impasto morbido come quello di un pan di Spagna o di una torta lievitata il problema della "chiusura" della ciambella, e quindi della buona riuscita della stessa, si dissolve facendoci ben sperare in una cottura impeccabile.

La ricetta che vi propongo è semplice e di grande effetto, con ingredienti che solitamente tutti hanno in casa. Niente burro, niente uova....e soprattutto niente zucchero. Ecco, il malto di riso che utilizzo è forse l'unico ingrediente che non tutti usano. Beh, rimediare immediatamente! Si, perchè il malto di riso è un buon dolcificante naturale e non troppo raffinato e dona una buona consistenza all'impasto. Da non confondersi, mi raccomando, con lo sciroppo di riso, che è un prodotto invece più industriale e raffinato che io non amo molto. Lo potete trovare nei supermercati biologici (eccone UNO valido) e ultimamente anche in grande distribuzione.

Questa è una torta adatta a tutti, ottima per la colazione ed anche indicata per i bambini. La farina che ho usato è integrale, in particolare la VitaMill. Vi va di provarla?

 

Tempo di peparazione: 50 minuti

Difficoltà: facile

Tipologia di piatto: torta lievitata

 

Ingredienti

300 gr farina integrale, io ho usato VitaMill di Grandi Molini Italiani ( www.vitamill.it )

1 bustina di lievito per dolci naturale, a base di cremor tartaro

120 gr malto di riso

200 ml circa di latte vegetale a piacere (non zuccherato)

50 ml olio di mais o girasole spremuti a freddo *

50 ml olio extravergine di oliva *

15 gr cacao amaro

Qualche goccia di cioccolato fondente

*potete anche utilizzare solo olio extravergine o solo olio di semi. L'extravergine tiene meglio le temperature a cui si cuociono solitamente le torte

 

Preparazione:

In una ciotola mettete la farina dopo averla setacciata con un colino o setaccio a maglia larga. Setacciate anche il lievito ed aggiungetelo alla farina. Mescolate bene. A parte, emulsionate insieme gli olii ed il malto. Se lo tenete in frigorifero il malto sarà piuttosto denso. Scaldatelo per pochi minuti a bagnomaria oppure nel forno (anche a microonde se volete, ma senza tappo!). Aggiungete anche la metà del latte. Emulsionate bene con una frusta e versate il tutto nella ciotola con la farina. Mescolate bene per ottenere un impasto liscio e morbido. Regolatevi con il restante latte ma tenetene da parte un pò per dopo.

Ora dividete i due impasti, uno lasciatelo così com'è mentre nell'altro aggiungete il cacao setacciato. Mescolate ed eventualmente aggiungete quel poco di latte che vi eravate tenuti da parte perchè il cacao asciuga molto. A questo punto ungete una tortiera e cominciate a versare i due impasti a cucchiaiate, alternandoli in modo da creare delle striscie grossolane. Dove versate l'impasto al cacao, aggiungete anche quelche pezzetto di cioccolato fondente.

Terminata tutta la tortiera infornate in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Prima di estrarre la torta fate la prova stecchino! Lasciatela raffreddare completamente prima di capovolgerla.

EnJoy!

 

 

Potrebbero interessarti anche....

TORTA DI MELE E GRANO SARACENO

BANANE CIOCCOLATO E CARDAMOMO

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

SOCIAL

NEWSLETTER

Che verso fa il gatto?
Nome:
Email:

CONTATTAMI

CERCA

Questo sito utilizza i cookies. Navigandolo accetti.