Involtini di zucchine

Ricettina semplice che vi permetterà di fera bella figura senza lavorar troppo nè mettere a soqquadro la cucina. Si può variare con erbe e marmellate diverse (ottima anche con composta di agrumi) e se proprio non amate la ricotta di soia, provatela con una ricotta di bufala per esempio...oppure di capra. Cercate però di acquistarla in piccole fattorie locali o dove sapete che i formaggi vengono fatti come si deve e senza sovrasfruttare gli animali. 

Ingredienti per 50 involtini

5 zucchine grigliate

300 gr ricotta di soia

50 gr gelatina di mirto

Succo di 1 limone

foglie di basilico tritate abbondanti

foglie di timo o maggiorana abbondanti

Pepe nero

Procedimento:

Affettare per la lunga le zucchine utilizzando una mandolina. Metterle in una teglia o ciotola capiente. Condirle con poco sale, mescolarle delicatamente e farle riposare 10 minuti. A questo punto, grigliarle a fuoco medio per 3-4 minuti per lato. Dovranno solo ammorbidirsi. A parte preparate la ricotta di soia, dovrete fare cosi: Scaldate 1 Lt di latte di soia al naturale non zuccherato (marca Soyasun e andate sul sicuro) fino circa a 85°. Quando caldo, versateci dentro 65 ml di aceto di mele oppure di riso. Altrimenti anche la stessa quantità di succo di limone andrà bene. Lasciar riposare la cagliata 10 minuti poi filtrarla con un panno di lino o un colino finissimo. Far raffreddare bene. Ecco la vostra ricotta di soia. Mescolate questa ricotta con un pizzico di sale, pepe nero e le erbe tritate. Regolate eventualmente con poco olio, succo di limone oppure anche lievito alimentare se vi piace, diciamo che sta un po’ ai vostri gusti.

A questo punto riprendere le zucchine grigliate e posizionare un cucchiaino di composto di ricotta ad un’estremità della zucchina. Arrotolare ed appoggiare nel piatto da portata in verticale. Guarnire ogni involtino con una goccia di gelatina al mirto.

Questa gelatina l’ho presa in un’azienda agricola della corsica ed è davvero molto buona. In mancanza, anche della marmellata di agrumi senza zucchero andrà bene o altrimenti qualche bacca di ribes o poco frutto della passione (che dici, chi non ha in casa qualche manciata di frutto della passione??)

 

Enjoy prima che arrivi l’inverno!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

SOCIAL

NEWSLETTER

Che verso fa il gatto?
Nome:
Email:

CONTATTAMI

CERCA

Questo sito utilizza i cookies. Navigandolo accetti.