Parliamo di spesa.

Per fare la spesa, io giro vari supermercati per trovare i prodotti che preferisco. Non sempre i biscotti sono un articolo che acquisto dato che non sono nei primi posti nella classifica dei cibi sani da consumare ogni giorno. Ogni tanto però mi va di comprarli...e qui, lasciatemi dire...MAI UNA GIOIA.

I biscotti sono uno degli articoli che mi portano via più tempo tra gli scaffali. Trovarne di validi è davvero difficile. Ci spero sempre però…e se ho tempo mi rileggo ogni volta qualche etichetta nella speranza sia cambiato qualcosa.

Leggo gli ingredienti, i grassi saturi, la quantità di zucchero e la provenienza della materia prima. Esagerata? No, consapevole...tutto qua.

Questo esempio che vi mostro qui secondo me è la classica fregatura da supermercato. Pensi sia buono ma non lo è. Potere del marketing vieni a me!

 

Confezione verde, marchio “vivi meglio” (della serie mangia questo e vivrai meglio)…MELA e SOIA in evidenza come a dire….wow ingredienti top!!

Non da ultimo la scritta “fonte di fibre” invita il consumatore stolto all’acquisto di un prodotto che in realtà più che altro è pieno di zucchero.

La tabella nutrizionale a portata di mano non ce l’ho (perché ovviamente non li ho comprati) ma non serve perché già leggendo gli ingredienti io rimetto la confezione sullo scaffale con uno sguardo disgustato (sperando che qualcuno mi veda) e fuggo via con le mani nei capelli.

 

Vivo Meglio: Biscotto con mela e soia.

Ingredienti: Farina di grano tenero (glutine), olio di semi di girasole, zucchero, fiocchi croccanti di soia 6,6% (semi di soia tagliati e tostati 50%, zucchero), crusca di frumento (glutine), preparato di mela 2,5% (zucchero, polpa di mela 30%, sciroppo di glucosio, addensanti: E410, E1442, acidificanti: E330, conservanti: E202, aromi), sciroppo di glucosio, latte scremato in polvere, siero di latte in polvere, agenti lievitanti: E500, E503, sale, emulsionanti: E322, aromi. Può contenere tracce di uova, frutta a guscio e sesamo.

Ecco, dunque. LO ZUCCHERO COMPARE 5 VOLTE!!! Lo sciroppo di glucosio è anche peggio!

Basterebbe già questo per bruciarli nella stufa. Ma se proprio vogliamo andare oltre…ADDENSANTI, CONSERVANTI, AROMI, EMULSIONANTI. Ma se con tutto quello zucchero ancora i biscotti non stanno insieme (servono addensanti ed emulsionanti) e fanno pure schifo (servono gli aromi)….ma che diavolo di materia prima viene usata?? Io direi SEGATURA!

Provate, mettete un po’ di segatura in una ciotola, aggiungete zucchero, aromi e addensanti…e vedrete che viene fuori qualcosa dal sapore dolce…quasi buono ve l’assicuro! Peccato che questi lo vendono spacciandolo per qualcosa di incredibilmente buono e sano. MA CHE VERGOGNA!

Siate consumatori consapevoli! E' vostro dovere conoscere quello che mettete nel carrello!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

SOCIAL

NEWSLETTER

Che verso fa il gatto?
Nome:
Email:

CONTATTAMI

CERCA

Questo sito utilizza i cookies. Navigandolo accetti.